ARTICOLO – Per l’Asd S. Eufemia il 2020 un anno da ricordare

309
Atleti e Staff Tecnico dell'Asd S. Eufemia

ARTICOLO Fonte: Vecchiato Roberto. Grazie!

Borgoricco, 2 gennaio 2021

…ci siamo… è finito un anno che non ci aspettavamo, un anno in cui il Covid ci ha terrorizzato e limitato nella nostra libertà, un anno che molti definirebbero “da dimenticare” ma che io preferisco definire “da ricordare” per molti motivi. Un anno in cui nella nostra squadra siamo stati feriti oltre che dalla pandemia anche da eventi molto tristi, ricordo il dramma dei lutti familiari che hanno toccato le famiglie dei nostri tesserati con la perdita di figli e di genitori, ricordo i gravi incidenti che hanno coinvolto alcuni nostri atleti in allenamento,… queste sono tutte cose “da ricordare” per poter cercare di superarle con l’aiuto di tutti noi.

Nessuno avrebbe mai pensato di arrivare a questo punto ma purtroppo siamo qui con la nostra incertezza nel domani, con le nostre fragilità e le nostre paure a riflettere su un anno in cui, dal punto di vista ciclistico, poco si è fatto. Nonostante tutto però il 2020 ci ha visto ancora protagonisti nel mondo amatoriale dove abbiamo lasciato un segno indelebile nell’organizzazione gare. Il record di 401 partecipanti ottenuto nel “Campionato d’Inverno 2020” di febbraio la dice lunga, considerato anche il periodo (febbraio) in cui storicamente molti atleti non hanno ancora nè l’allenamento nè il tesseramento attivo. Tutto ciò, permettetemi di dire, ci rende orgogliosi della nostra piccola ma grande squadra. Una squadra dove nel corso di quasi 45 anni di attività hanno corso molti corridori anche forti e molti di questi corridori, una volta finita la carriera agonistica, sono rimasti con noi e sono diventati preziosi collaboratori attivi del nostro Staff Tecnico, acquisendo anno dopo anno quelle competenze che ci hanno permesso di arrivare al risultato organizzativo di quest’anno!!!! Che dire… solo GRAZIE a tutti voi con i quali collaboro da anni e che mi avete fatto ottenere le più belle soddisfazioni organizzative possibili!!!!

Febbraio 2020 la partenza gara veterani a Sant’Eufemia

Nonostante la precaria situazione Covid siamo riusciti a mantenere il gruppo atleti abbastanza unito con delle uscite domenicali sempre molto partecipate. Fiore all’occhiello dell’annata è stata l’escursione al Passo San Boldo con sosta a Pedavena effettuata a fine luglio, una giornata magnifica baciata da un sole splendente in cui ho perso alcuni anni di vita per lo sforzo ma ne ho guadagnati di più nel vedere 25 atleti compatti percorrere i 175 km del percorso in allegria e spensieratezza. Una giornata che resterà nel mio cuore e che mi auguro si possa ripetere nel 2021.

Il gruppo unito in cima al Passo San Boldo

Ma veniamo al lato agonistico, l’anno era iniziato con le migliori premesse con molti piazzamenti da parte dei nostri atleti nelle prime gare ma poi lo STOP generale ha praticamente messo fine all’attivita per il 2020. E’ vero che qualche gara durante l’anno è stata organizzata nelle regioni limitrofe, ma non si può di certo rimproverare chi pur allenandosi con impegno, poi decideva di non partecipare a queste gare….. io stesso non ho mai voluto che nessuno dei miei atleti corresse pericolosi rischi di contagio. L’unica manifestazione a cui siamo riusciti a partecipare è stata la 12 H Cycling Marathon di Monza svoltasi in settembre, dove pur non vincendo abbiamo fatto la nostra bella figura. Siamo stati protagonisti della gara determinandone l’andamento fin dai primi giri e arrivando poi secondi nella volata finale per una mezza ruota. Non importa, ci prenderemo la rivicinta nel 2021, ne sono certo. Aldilà del risultato questa è stata l’occasione di ritrovarsi assieme e fare gruppo, cosa molto difficile nel 2020.

Gli atleti e lo Staff alla 12 ore di Monza

Ora siamo arrivati alla fine di questo 2020, ci saranno delle partenze e degli arrivi tra i nostri atleti. Ci lasciano infatti Griggio Luca e Vicidomini Mauro che passeranno all’Asd Melato, ci salutano Guiotto Alberto e Bovo Nicola che entreranno a far parte della nostra consorella Team Ciclocolor di cui io sono anche il Vice Presidente e quindi si può dire che in qualche modo loro “restano in famiglia”. A questi atleti va il mio personale ringraziamento per quello che hanno fatto con la nostra squadra e un augurio affinchè riescano a trovare “quello che cercano” e abbiamo almeno tanti successi quanti ne hanno ottenuti nella nostra squadra in questi anni. A compensare queste partenze ci saranno dei nuovi arrivi, saranno infatti dei nostri il prossimo anno il Gentleman Sorato Paolo proveniente dalla Mem (per lui un gradito ritorno visto che per molti anni ha corso nelle nostre fila), lo Junior Scudella Erik proveniente dal Team Dna, il Senior Favaro Davide proveniente del Team Prasecco Biesse, il Gentleman Fantin Roberto proveniente dal Team RPM, il Super A Bolgan Sandro proveniente dal Asd Cazzago e il Veterano Giusti Claudio proveniente dall’Asd The Twins. A loro va il mio personale benvenuto con l’augurio che si trovino bene tra di noi.

Non ci possiamo infine dimenticare di chi da anni ci aiuta a svolgere l’attività agonistica e organizzativa, i nostri sponsor che ormai sono diventati parte della famiglia. Anche per il prossimo anno avremo l’onore di essere “aiutati” dal Colorificio S. Eufemia, dalla DSG Automation, da Autoriparazioni Bruno, dalle Calzature Bertoldo, da Ostintruck Catering e dalla Gelateria Quadrifoglio.

Concludendo colgo l’occasione per fare a tutti voi i miei migliori auguri per l’anno nuovo augurandoci che sia anche solo un anno in cui ritornare alla “nostra normalità”!!!!!

Vecchiato Roberto

Sponsor