COMUNICATO – Ciclisti Veneti protagonisti ai tricolori ciclocross – Veneto

453
I Campioni Nazionali Acsi CX 2022

Slide Slide Slide

Slide Slide Slide

COMUNICATO – Fonte: Tempestin Edi. Grazie!

Piva Manuel Team B-One Motor & Sport primo categoria Veterani 1

Giacobazzi Roberto Team Cicli Pengo categoria Senior 1

 E’ lo sport più affascinante, l’unico che ti tiene col fiato sospeso fino all’ultimo metro e i ciclisti Veneti ne sono da sempre protagonisti .

Cerro Tanaro  (AT) 16 gennaio 2022, percorso ghiacciato al mattino e fango che Ti vuole bene al pomeriggio, gli argini del fiume  Tanaro hanno fatto da splendida cornice a questo piccolo paese di 600 anime che per un giorno ha fatto sognare i crossisti  Italiani dell’Acsi. Il Comitato Regionale Veneto si complimenta con tutti gli atleti che hanno partecipato alla manifestazione «Una situazione non facile, sia per organizzatori ed atleti, bravissimi tutti » queste le parole del Responsabile  regionale fuoristrada Angelo Perbellini  presente alla manifestazione. Tra le donne B  si riconferma Sabrina Masin della Cicli Pengo,  la ragazza sfodera tutta la sua esperienza e dedica questa vittoria all’amica Lauretta Granzotto, quarta per questa categoria Elisa Scudellaro B-One Bike, tra le donne C  ottimo terzo posto per Loredana Landolfi (B-One Bike )e tra le donne A medaglia di bronzo per la trevigiana Giorgia Busato ASD Castagnole. Vittoria e riconferma per Alfio Maracani tra i SG B, l’atleta dell’ASD Padovani vince prepotentemente dimostrando a  67 anni serietà e una cura maniacale negli allenamenti di avvicinamento ai grandi eventi, 10° Antenore Scarpetta e 14° Ulderico Ventura . Medaglia di bronzo anche tra i SG A con Giovanni  Ceron che lascia dietro il compagno di squadra Claudio Dovigo ASD Benato. Tra i gentleman 1 argento per il mattatore del giro del Veneto  Andrea Zanconato ASD Tezze  (VI), terzo il veronese Alessio Girelli, 5° Oscar Zantomio e 7° il neo campione Veneto Nicola Coltro, tra i gentleman 2 manca di un soffio il podio Fabio Libralato, il trevigiano non digerisce il percorso ghiacciato e rimane intruppato nelle retrovie all’inizio, 5° posto per Roberto Luisetto  (cicli Pengo) seguono Tamassia , Perbellini e Gasparini. Va al Veneto anche il titolo dei veterani 1 con Manuel Piva B-One Bike, il padovano vince alla grande com’è nel suo stile mentre per i veterani 2 bronzo per  Francesco Corradini (cicli Pengo) seguito da Mauro De Rocco (Castagnole) 6° l’altro trevigiano Rosario Pollicina ( Piva Teo Sport). Si riconferma tra i senior 1 Roberto Giacobazzi  (Cicli Pengo) grande gioco di squadra  con i compagni che lo hanno assistito al meglio cambiando la bici anche 2 volte a giro, tra i senior 2 bronzo per un ritrovato Mario Chiodin (cicli Pengo) mentre tra gli junior ottimo secondo posto per Giovanni Sergiano (cicli Caneva). Va in archivio anche questo Campionato Italiano, il Veneto si è già prenotato per l’organizzazione dell’edizione 2023 ma per questo abbiamo tempo, ora le rivincite, domenica 23 al campionato triveneto di Sovizzo.

Edi Tempestin

Masin Sabrina Team Cicli Pengo prima categoria Donne B

Maracani Alfio Team Padovani primo categoria Supergentleman B

 





Slide



Slide



Slide