Senza categoria

2014-11-10 – Asd San Bortolo-Ceam Cavi corazzata dell'Mtb dove i vari portacolori si sono messi in luce in tante occasioni

SERVIZIO –  Fonte: Livio Fornasiero. Grazie! [Clicca sulle miniature per ingrandire]

3X - Alessandra Bertan3X - Alessandra Bertan tra Luigi Inglesi e Nicola Magagna3X - Portacolori Asd S.Bortolo al Gp 7 guadi Mtb di Valsanzibio3X - Portacolori dell'Asd S.Bortolo-Ceam Cavi3X - Portacolori dell'Asd San Bortolo-Ceam Cavi

Monselice (Pd). L’attività ciclistica su strada e quella di mountain bike si è conclusa e le società ciclistiche stanno per mettere in archivio un’altra stagione che in punta di piedi o meglio, di pedali, se n’è andata. Si tirano le somme di quello che di buono è stato ottenuto dai vari atleti, per ripensare già alla stagione delle due ruote targata 2015. Ma è giunta anche l’ora di riposarsi e di riprendere quelle energie perse. Di fare quindi un consuntivo di quello che l’annata ciclistica 2014 è stato per l’Asd S.Bortolo-Ceam Cavi, un’annata piena di soddisfazioni e vittorie. Gli atleti del sodalizio ciclistico della frazione di Monselice si sono impegnati nei vari Tornei ciclistici a 360 gradi, non tralasciando alcuna gara sia a livello nazionale che locale. Il Prestigio Nazionale Mtb, dove gli atleti del sodalizio ciclistico della frazione di San Bortolo si sono classificati terzi come gruppo, con Simone Agresti, Marco Garbin, Diego Zanin, Lori Viale. Bene anche nella Coppa Colli Euganei Mtb 2014, dove Luigi Inglesi, Nicola Magagna ed Alessandra Bertan, si sono imposti nelle rispettive categorie di appartenenza , portando insieme ad altri atleti del gruppo al raggiungimento del terzo posto della classifica finale. Anche nella Coppa Veneto Zerowind, il gruppo si è classificato al terzo posto nella classifica finale dei Team, grazie a Mauro Pegoraro, Denis Capuzzo, Massimo Bruscagin, Diego Santesso, Luca Maritan, Luigi Daniele, Giancarlo Fongaro, Nicola Benato, Alberto Ferraretto, Enrico Bottaro, Daniele Santinello, Alessio Zanin, Marco Pavan, Antonio Coltro, Mauro Bizzaro, Fabio Niero, Marco Fraccarollo, Massimiliano Fumaccini, Alberto Violin, Marco Zulato, Claudio Borin, Enrico Spinello ed Andrea Visentin. Ottima prestazione e bella esperienza fatta alla 24 Ore di Barbarano Vicentino, dove l’Asd San Bortolo si è classificato al secondo posto nei Team da 12 atleti. Positica stagione anche dello stradista Daniele Martinello, che ha conquistato per il terzo anno consecutivo lo scudetto del “Prestigio” su strada. Nonostante i numerosi impegni nelle gare, non sono state tralasciate le uscite ludiche lungo le strade dei colli Euganei e Berici oltre che nell’Altopiano di Asiago e la ormai consolidate uscite estive in notturna. Tutti risultati positivi grazie allo sponsor, Carlo Magon della Ceam Cavi e di tutti gli altri sponsor, che hanno permesso di effettuare una stagione ad altissimi livelli, tutta da incorniciare. Gli atleti saranno premiati e festeggiati al pranzo sociale, che si terrà presso il Lago Smeraldo di Solesino il prossimo 25 gennaio 2015. Livio Fornasiero

Lascia un commento