Comunicati

ARTICOLO – Acsi Treviso “Noi siamo il vento….non la bandiera…” – Veneto

Ravaioli Ivan

ARTICOLO – Fonte: Edi Tempestin. Grazie!

25/02/2020 NOI SIAMO IL VENTO E NON LA BANDIERA

Quando la musica detta il ritmo di gara

Associare una canzone a dei fatti o circostanze è il segreto della felicità .Le parole della canzone di Levante a Sanremo, si sposano con l’immagine del gruppo in fila indiana a 60 kmh, e davanti chi c’è? Ivan Ravaioli,l’ex professionista, dietro a lui, tutti come una bandiera al vento.

Un “motore” fuori dal comune

Classe 1980, tre stagioni da professionista ( la prima alla Mercatone Uno a servizio del Pirata ) solo per citare le più importanti, ora coniuga le corse amatoriali con la famiglia « divertimento e libertà » questo in sintesi il ciclismo per Ivan che potrebbe vincere molto di più ma “sacrifica” a volte il risultato per dare spettacolo e divertirsi con gli amici ciclisti.

Consigliere a servizio degli altri

Consigliere nell’associazione corridori ciclisti professionisti e anche  nell’Acsi Treviso dove collabora attivamente per promuovere le numerose attività .

Tante le iniziative

Il 2020 sarà un anno ricco di eventi che avrà il suo apice il 13 e 14 giugno con l’assegnazione dei titoli nazionali su strada a Fontanelle, numerose altre iniziative per stimolare i ciclisti sono state pensate dal Comitato di Treviso tra le quali il giro della Marca, aperto a tutti gli enti mentre quello promozionale è riservato ai tesserati di Treviso ( questa l’iniziativa voluta dall’ex Presidente Renzo Campaner per incentivare chi corre poco ). Lo Scudetto Fedeltà, una speciale classifica che va a premiare chi partecipa alle corse delle provincie di Treviso, Venezia, Belluno e Pordenone.

E’ ora di cominciare

A pochi giorni dall’inizio stagione su strada continua il tam tam tra i ciclisti……e siamo solo all’inizio ☺

Edi Tempestin

https://www.youtube.com/watch?v=0Pardf5vEGc

https://www.youtube.com/watch?v=_vdMMqoS8mk&t=3s 

Lascia un commento