Classifiche Classifiche Piemonte

31-03-2019 CSAIN – Classifica Strada a Tarantasca (CN) – Piemonte

La vittoria assoluta di Viale Marco/Team S.C. Vignola

CLASSIFICA – Fonte: Elisa Zoggia. Grazie!

Asd Csain Ciclismo Cuneo ha organizzato una gara su strada denominata “Kermesse in Circuito”.

Marco Viale sugli scudi a Tarantasca

La tradizione popolare vuole che Tarantasca, un comune che conta poco più di duemila abitanti posto a una decina di chilometri dal capoluogo della Provincia Granda, sia in realtà l’antico borgo di Quaranta il cui nome col passare dei secoli si sia corrotto prima in Taranta per poi prendere successivamente l’attuale nome di Tarantasca. Qui, alle porte di questo centro abitato che ha ottenuto per decreto napoleonico nel 1808 lo status di Comune Autonomo, si trova una striscia di asfalto in stato di perfetta manutenzione, millequattrocento metri di circuito facilmente controllabile che lo staff del Centro Coordinamento Ciclismo di Cuneo talvolta chiude completamente al traffico per consentire agli appassionati ciclisti di gareggiare in perfetta sicurezza. E proprio su questo circuito la mattina dell’ultima domenica di marzo Vittorio Bongiovanni ed il suo staff hanno organizzato la prima gara riservata alla seconda serie di questa stagione sotto egida Csain. Il sole brilla alto e rivela la foschia che cela la corona alpina che solitamente affascina chi la osserva da qui, nei campi adiacenti il circuito si vedono andare a passeggio appassionati di equitazione e sul nastro di asfalto prendono il via gli iscritti alla gara. Qualche giro in gruppo per scaldare i muscoli, e presto inizia la bagarre: Valter Giletta (Vigor), Marco Viale (Vignolo) e Andrea Pani (G.S. Passatore) evadono dal gruppo che subito si allunga nel tentativo di cucire lo strappo. Ma i fuggitivi hanno già una decina di secondi di vantaggio e di buon accordo mantengono il vantaggio per alcuni giri, mentre i meno preparati perdono le ruote del plotone e si arrendono a un lungo inseguimento solitario. A circa metà gara il gruppo cede le armi e smette di inseguire i battistrada per prepararsi alla volata per le posizioni di categoria, ma i fuggitivi non abbassano il ritmo e a pochi giri dal traguardo raggiungono la coda del gruppo creando qualche problema di comunicazione. A due giri dalla fine i fuggitivi sono tornati dietro alla coda del gruppo e prendono fiato in vista dello sprint finale, ma dal gruppo si avvantaggiano Amedeo Arietti (G.S. Passatore) e Paolo Giolitti (Arredamenti Berutti), che si sarebbero giocati le posizioni ai piedi del podio se per un disguido non avessero anticipato la volata di un giro. Ultimo giro, suona la campana e il pubblico allunga il collo per osservare le evoluzioni dell’ultimo chilometro dalla parte opposta del circuito: alcuni si aspettano un attacco da distante ma i tre restano compatti fino all’ultima curva. Una lunga volata, vinta da Marco Viale (Vignolo) su Andrea Pani e Valter Giletta. La volata del gruppo è vinta da Erik Musso (Roracco). E’ Vittorio Bongiovanni a chiamare i vincitori di categoria che vengono premiati dal Coadiutore Nazionale Csain Ciclismo Elisa Zoggia, e fotografati dall’infaticabile Valter Ninotto. Si procede quindi alla premiazione di tutti i presenti, prima di metterci sulla strada del ritorno, pronti a godere di una bella domenica soleggiata.

I vincitori di categoria.

Momenti di gara.
Un passaggio dei corridori.

Lascia un commento