Classifiche Classifiche TPV Classifiche Veneto Torneo Province Venete

29-07-2018 ACSI – Classifica Strada a Sandrigo (VI) – Veneto

CLASSIFICA – Fonte: Sms Sport – Asd Vetrerie Vicentine. grazie! Gara strada “2° Crono Trofeo Vetrerie Vicentine” –  “Campionato Veneto Crono Individuale di 1ª e 2ª serie”.

classifica_cronosandrigo_ciclocolor

Pasqual Mauro Campione Veeneto Crono Gentleman 1

Podio Junior

Podio Veterani 1

Podio Senior 2

Podio SgB

4 Responses

  1. Buongiorno, ho scaricato i dati della gara di ieri da me vinta e ho notato che mi è stato dato un tempo inferiore di un minuto esatto rispetto a quello da me registrato (15,58 contro 16,58). Dico questo per correttezza e rispetto nei confronti dei miei avversari/colleghi ciclisti. Credo che il crollo del gonfiabile pochi minuti prima della nostra partenza possa aver generato della confusione nella registrazione corretta dei tempi. Io ho fatto subito presente ai cronometristi che i miei dati differivano dai loro, però mi hanno rassicurato sulla bontà dei cronometraggi. Colgo l’occasione per fare un sincero complimento all’organizzazione per una gara davvero molto bella.
    Davide Pignone

  2. Caro Davide stai dicendo una marea di bugie…

    Il gonfiabile è stato rimesso in sesto prima del numero 100 e tu avevi il 124… com’è possibile che solamente il tuo tempo sia sballato? Potrei capirti se i tempi fossero stati manuali ma essendo elettronici collegati ad un computer non possono commettere errori visto che scattano solo al momento del passaggio del chip.
    Tra l’altro il gonfiabile era posto prima delle fotocellule.
    Tu i cronometristi manco li hai visti e non ti hanno detto niente sulla bontà del tuo risultato poiché’ ci sono andato io e altri dopo le premiazioni (tu ti eri già dileguato) ad indagare sul tuo tempo fasullo e anche loro mi hanno detto che il tuo parziale nel secondo giro era impossibile.
    Già il fatto che cambi versione si capisce che non sei propriamente una persona onesta… sul palco hai detto che quel tempo che hai fatto segnare è perché hai fatto le curve forte (come se gli altri fossero imbranati) e adesso dici che è stato colpa del gonfiabile.
    Uno che prende 30″ al primo giro (chiuso in 8’59”) ne prende almeno altrettanti nel secondo (come è successo a tutti gli altri concorrenti) e chiude attorno ai 18′ oltre la 20ma posizione, non in 15’58”.
    Tu invece, magicamente, hai limato 2′ a quasi 60khm di media con 15 curve a 90 gradi a giro. Perciò il tuo tempo è sballato di almeno 2 minuti non di 1.
    Detto questo si evince o che hai tagliato il secondo giro o addirittura non lo hai fatto aspettando poco prima dell’arrivo alcuni minuti per poi ripartire e tagliando l’arrivo… sbagliando evidentemente i tempi di attesa.
    Bravo! Complimenti! Sei forte!

    PS: tu non sei nostro collega visto che noi il ciclismo lo facciamo per passione e ci divertiamo, tu lo fai per qualche altro motivo e di certo non sei una persona sportiva.
    E’ meglio che ti dai alla pesca…. ma probabilmente andresti in pescheria a comprare del pesce per poi mostrarlo agli amici vantandoti delle catture…

  3. Caro Wilfry,
    non sto assolutamente mentendo, ti posso assicurare che la prima cosa che ho fatto è stata proprio quella di andarmi a sincerare presso i cronometristi, visto che il tempo sul mio computerino non era consono a quello assegnatomi. Non mi sono dileguato come dici, ma semplicemente sono tornato a casa a 385 km di distanza. Appena ho potuto ho cercato di mettere in chiaro quello che già sul traguardo avevo detto, lo dimostra il fatto che ho scritto anche a winning time facendo presente l’accaduto. Muovere accuse sulla mia onestà, visto che non ci conosciamo, non mi sembra corretto e ti posso assicurare che non ho mai e dico mai barato in vita mia. Spero di poterti conoscere meglio e confrontarci di persona. Io non mi permetterei mai di accusare nessuno.

  4. Hai un naso lungo 385km.. anzi 387km (ne hai tagliati 2 anche li)
    Io non muovo accuse ma mi baso su dati di fatto e testimonianze dirette.
    Sei il re delle contraddizioni in quanto hai detto che ti sei accorto che ti hanno dato 1′ in meno solo dopo aver scaricato i dati a casa e non dopo l’arrivo. Se eri così sicuro che il tuo tempo era sballato non mi sembra che sei corso di giudici a far notare la cosa anzi… sei salito bello pimpante sul podio.
    Il fatto che hai cambiato versione, dandone una fantasiosa che non risulta a nessun altro, dimostra il fatto che hai la coscienza sporca. Sei proprio stato sfortunato che solo a te è risultato un tempo sballato mezz’ora dopo alla rimessa in sesto del gonfiabile… tutti quelli prima e dopo di te risultano corretti.
    Winning time non può aver sbagliato e se non bastasse c’è un testimone oculare dell’organizzazione che ti ha visto tagliare (eventualmente prenditela con lui).
    Non hai vinto nessuna cronometro (come hai scritto nel primo messaggio)
    Ti consiglio di postare il file del percorso… il file completo però con planimetria e altimetria, non la schermata dei dati facilmente taroccabile.
    Poi non capisco sciropparsi tutti quei chilometri per fare una cronometro di 13 km (per noi) e portarti a casa un bomboletta di lucida cruscotti… però uno è libero di fare ciò che vuole (senza tagliare però)

Lascia un commento