Comunicati Media

29-05-2018 COMUNICATO – La Piave Cycling: il 2 giugno tutti lungo il fiume – Veneto

COMUNICATO – Fonte: Ilario Tancon. Grazie!

LA PIAVE CYCLING, DA SPRESIANO A SAPPADA LUNGO IL FIUME SACRO ALLA PATRIA

Appuntamento sabato 2 giugno. Organizzazione a cura di Shark Cycling Team

LOCANDINA ED INFO: LOCANDINA LA PIAVE CYCLING

Si svolgerà sabato 2 giugno La Piave Cycling, cicloturistica che risalendo dalla pianura trevigiana avrà come filo conduttore il fiume sacro alla patria, toccando le Prealpi per poi approdare tra le Dolomiti. La partenza avverrà da Spresiano (Treviso), mentre il traguardo è posto a Sappada (Udine), recente traguardo di tappa del Giro d’Italia che ha registrato la vittoria della maglia rosa Simon Yates. E la parte finale del tracciato della Piave Cycling ricalcherà proprio quella della tappa del Giro, con la Panoramica del Comelico che da Santo Stefano di Cadore porta a Costalissoio e Costalta. I chilometri in programma sono 150 e i metri di dislivello 2500. La partenza avverrà alle 8 in piazza Luciano Rigo.
La manifestazione, sotto l’egida di Acsi, è organizzata da Shark Cycling Team, società amatoriale trevigiana, ed è realizzata in sinergia con i comuni di Spresiano e Sappada.

“Con La Piave Cycling abbiamo voluto dare nuova vita a una manifestazione che si svolgeva qualche anno fa per proporre un evento sportivo ma anche un’opportunità ulteriore di valorizzazione del nostro splendido territorio” spiega Michele Mattiuzzo, coordinatore dell’iniziativa. “Il sottotitolo della manifestazione è Tra Sfida e Memoria”, nel centenario della Grande Guerra. Per questa prima edizione,che costituisce anche il nostro esordio in ambito organizzativo, abbiamo superato il centinaio di iscritti: un buon inizio per una manifestazione che vogliamo far crescere, all’insegna di un ciclismo che è piacere di pedalare ma senza agonismo e che è anche scoperta di paesaggi. Propri in questo senso abbiamo “sposato” l marchio “Terre dell’Antica Fiera del Piave”. 

“Volentieri abbiamo sposato l’iniziativa di Shark Cycling Team perché La Piave Cycling può diventare un formidabile mezzo di promozione del territorio” aggiunge Alessandro Bortàli, assessore al’ambiente del Comune di Spresiano. “L’evento ben si inserisce in quel percorso di valorizzazione del territorio e delle sue peculiarità storico-culturali che trova nel marchio collettivo “Terre dell’Antica Fiera del Piave” una bella sintesi che riunisce i soggetti che a livello economico, ambientale, sociale e istituzionale hanno un ruolo nella gestione e nella promozione del territorio e delle sue attività».

Per informazioni o iscrizioni si può consultare il sito www.lapiavecycling.com oppure telefonare al 340.6828463.

Lascia un commento