Classifiche Classifiche Piemonte

22-09-2018 CSAIN – Classifica Strada a Pessione (TO) – Piemonte

La volata vincente di Pacchiardo Walter.

CLASSIFICA – Fonte: Elisa Zoggia. Grazie! Gara strada “Memorial Barbero”.

Pacchiardo e Ferracin sugli scudi a Pessione

Pessione (Chieri) – Giovedì 11 ottobre la “corsa reale”, la 102° edizione del Gran Piemonte by NamedSport che prenderà il via a Racconigi per concludersi a Stupinigi, transiterà a Pessione, località in cui ha sede dal 1864 lo storico stabilimento della Martini & Rossi, multinazionale attiva principalmente nella produzione e distribuzione di bevande, celebre per il marchio Martini e le sponsorizzazioni sportive e culturali.

Sabato scorso intanto, questo centro alle porte di Chieri ha ospitato il Memorial Beppe Barbero, manifestazione ciclistica riservata alle categorie amatoriali che insieme al Memorial  Barosso in programma ogni anno a maggio, entrambi organizzati dall’A.P.D. Pessionese guidata dall’esperto presidente Mauro Natta, è uno degli eventi sportivi entrato a far parte della storia, cultura e tradizione della comunità pessionese e del ciclismo amatoriale piemontese.

Location dell’evento l’Oratorio di Pessione, autentico centro ricreativo del paese che offre l’opportunità di svolgere attività sportiva e organizza diversi eventi che coinvolgono la comunità locale. Ben 210 i ciclisti che hanno danno vita alle due partenze e si sono misurati lungo un circuito pianeggiante di 21 chilometri da ripetere tre volte prima di far ritorno a Pessione per l’arrivo.

Walter Pacchiardo (Ciadit Cicli Sumin) che si impone in volata nella partenza dei più giovani, ricostruisce le fasi salienti della gara. “E’ stata una gara veloce sin dai primi chilometri, numerosi tentativi di fuga ma con tanti corridori forti è stato difficile promuovere l’azione risolutiva. Durante il secondo giro allungano Andrea Natali (Sanetti Sport) e Federico Fissore (Ciadit Cicli Sumin). La loro azione si protrae per diversi chilometri, anche se non riescono a conquistare un vantaggio che permetta loro di pensare al successo finale. Alla fine della seconda tornata Bruno Sanetti, campione del mondo strada e cronometro Vigili del Fuoco, e Denis Sosnovchenko (Progetto Ciclismo Santena) allungano, frazionando il gruppo. In testa intanto si è formato un drappello forte di diverse unità, tra cui sono riuscito ad entrare anche io e abbiamo trovato subito l’accordo per dividerci il peso della fuga. A cinque chilometri dal traguardo, coloro che non possono difendere le possibilità di successo in volata, provano l’azione da finisseur, cercando di anticipare l’epilogo in volata. Il mio compagno di squadra Diego Casali è tra i più attivi a chiudere il gap su coloro che tentavano la fuga. Questa lunga serie di scatti determina una sensibile diminuzione della velocità del drappello di testa e quando mancano ormai due chilometri al traguardo, Carlevero trascina il gruppo al ricongiungimento. Nel finale lo stesso Carlevero, Nervo, Sanetti provano l’allungo vincente, così come Allois che ai settecento metri finali riesce a conquistare qualche metro di vantaggio. La reazione del gruppo non si fa attendere e il portacolori della Pessionese è raggiunto. La volata finale viene lanciata da Mostaccioli, forse troppo presto per lui, ma giusto in tempo per superare Allois. Mi lancio anche io alle loro spalle, riesco a superare Sosnovshcenko negli ultimi cento metri e vincere questa bellissima gara. Da sottolineare anche il lavoro dei miei compagno di squadra Fissore e Lenza che nel finale mi hanno tenuto coperto per risparmiare energia fondamentali in volata”.

Nella seconda partenza si impone Dario Ferracin (Vigor Cycling Team) che in volata riesce a piegare la resistenza di Gianluca Bosio (Costante Girardengo) e Placido Caraci (Zibido San Giocomo). La volata dei immediati inseguitori è vinta da Michele Bausardo (Mikebau).

La ricca premiazione finale predisposta dalla società Pessionese del presidente Mauro Natta ha chiuso una bellissima giornata di sport dedicata alla memoria di Beppe Barbero

la vittoria di Ferracin Dario

CLASSIFICA

classifica _pessione_ciclocolor

Lascia un commento