21-11-2021 ACSI – Classifica Cross “7ª prova dl Superprestige CX At-Cn-To” a Cuneo (CN) – Piemonte

221
Veronese vincitore Veterani 2

Slide Slide Slide

CLASSIFICA Fonte: ACSI Piemonte Ciclismo.
ARTICOLO E FOTO
Fonte: Valerio Zuliani.

SUPERPRESTIGE CX 7ª PROVA
Il 1° Ciclocross di Cuneo Michelin incorona Sedici e Veronese

Cuneo (Cn), 21 novembre 2021. Cuneo si riaffaccia nell’ambiente ciclocampestre con la 7ª prova del Superprestige 2021/22 proponendo un tracciato inedito, collaudato solo da giovani promesse che provano a cimentarsi con questo divertente sport e tracciato però da esperti praticanti. E’ una prima volta di un organizzatore così importante come il Michelin Sport Club che ci accoglie con tanto di pallone gonfiabile, stendardi e bandiere come si confà a una manifestazione di rango elevato. I concorrenti iniziano a provare il circuito lungo 2400 metri e dopo le prime perplessità lo dichiarano notevolmente tecnico e divertente.

Sedici 

La giornata che al nostro arrivo era completamente soleggiata e senza nuvole, quando è ora della prima partenza, gentleman, supergentleman e donne, inizia a velarsi e coprirsi. Il Monviso fa da sfondo ma, come dice il proverbio piemontese: “Quand el Viso a là ‘l capel o ca fa brut o ca fa bel” e sta volta mi sa che il tempo volga proprio al brutto.

Passaggio atleti con al comando Veronese

Alle 13,30 i concorrenti prendono il via dalla linea di partenza ed è subito duello serrato tra i G2 Motta e Sedici. I due si affrontano molto sportivamente con continui attacchi e immediate risposte fino al traguardo, dove per pochi metri, ha la meglio Mauro Sedici del Progetto Ciclismo Santena su Mauro Motta della federale ASD Scott Sumin. Un pochino più in disparte l’astigiano Beppe Cotto, seguito da un ritrovato Deschino, da un “ristabilito” Strobino e dal 1° supergentleman, l’sgA vercellese Salvatore Gelli (ASD Fratelli Oliva) con alle spalle l’altro sgA Rinaldo Viglione e il primo sgB Oto Batilde che anche stavolta ha staccato Giovanni Fedrigo, sgB anche lui.

Gelli

Due le donne in “campo”. Nessun problema per Ernestina Borgarello (PCS) e un bell’esordio per la cuneese Monica Viale del Gs Passatore che dichiara di essersi divertita.

Borgarello

Un’ora dopo tocca ai più giovani anzi al giovanissimo Simone Caridi (PCS) e poi distanziati di soli 10”, i concorrenti delle altre categorie, ma in poco tempo a riportarsi in testa alla corsa è quel fenomeno di Simone Veronese (PCS) che, senza mai mostrare cenni di cedimento, fa sua la gara lasciandosi alle spalle l’altrettanto bravo Roberto Mussa e Daniele Testa, entrambi della Tecnobike Bra. Bella anche le prestazioni di Walter Allochis, primo S1, Erik Marino, Simone Sponza, Giuseppe Angaramo, Luigi Cucco e Maurizio Resmini, giunti nell’ordine.

Il giovanissimo Caridi

Lasciamo gli amici del MSC in un clima tornato invernale, fissando appuntamento a domenica 28 novembre al Parco delle Vallere per l’8ª Prova del Superprestige 21/22.

cuneo-211121.pdf

Classifica Generale Superprestige CX

Slide Slide Slide