Comunicati Media

19-11-2019 UISP – Nel 2020 riparte il Ciclocross – Marche

COMUNICATO – Fonte: Roberto Babini . Grazie!

9 gennaio 2020 Cannella di Senigallia – Marche

Il calendario 2020 inizia a definirsi e sarà il Ciclocross UISP, come di consueto, a dare l’avvio alla nuova stagione.

Le Marche terranno a battesimo questo nuovo avvio dell’avventura UISP Ciclismo il 19 gennaio 2020 a Cannella di Senigallia e (come promesso) siamo qui per parlare dei dettagli che nel frattempo sono stati definiti.

Iniziamo dal percorso di circa 2 Km, in circuito di cui 200 mt circa in asfalto ed il resto su terreno battuto.
Il terreno ideale per i saliscendi, i salti insomma tutto quello che serve per questa passione del ciclocross.

Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 18 gennaio 2020 via mail a questi indirizzi:

Il ritrovo alle ore 07.30 presso l’area verde Cannella in Via Corinaldese

Sono state definite delle convenzioni, per chi avesse necessità, con strutture ricettive della zona:

Altre informazioni e dettagli li rimandiamo al VOLANTINO ed al SITO

Cannella dista circa 10 minuti da Senigallia e per chi non volesse pedalare abbiamo alcuni spunti.
D’accordo siamo al mare d’inverno ma la rotonda a mare è pur sempre uno spettacolo, in una bella giornata di sole è irrinunciabile.
Dovesse esserci tempo avverso, può capitare, Dal 25 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020 le sale di Palazzo Ducale e di Palazzetto Baviera ospiteranno una selezione di 70 fotografie della mostra “Razza Umana” di Oliviero Toscani, progetto che racconta i cittadini del mondo, per far riflettere sul valore dell’eguaglianza tra popoli nell’accettazione delle differenze.
La Rocca Roveresca, prende il nome da Giovanni della Rovere, Signore di Senigallia, che nella seconda metà del Quattrocento diede alla Rocca quelle che sono le forme attuali. Prima solo struttura difensiva, la Rocca venne trasformata con la realizzazione di una nuova parte residenziale, nuovi elementi decorativi e l’assetto finale della parte difensiva.
Oltre alla visita delle parti interne, davvero suggestiva la vista dall’alto sulla piazza e sul centro storico di Senigallia.

Nell’entroterra non può mancare una gita a Corinaldo paese medioevale, a 15 km dal casello autostradale.
Paese dalle splendide mura, tra le migliori conservate in Italia, insignito della bandiera Arancione, famoso per il pozzo della polenta, per la leggenda del cannone di fico e della casa di Scuretto (lasciamo a voi scoprire).

Ecco qua, gli spunti ci sono tutti per riprendere a pedalare e/o scoprire

Per Ciclocolor
(R.B.)

Lascia un commento