Comunicati Media

15-03-2018 COMUNICATO – È nato un nuovo team nel veronese: il Windtex Stormshield – Veneto

COMUNICATO – Fonte: Asd Windtex Stormshield.

La squadra ciclistica veronese svolgerà inizialmente la propria attività nell’amatoriale e nel cicloturismo

Probabilmente nelle ultime domeniche avrete visto da bordo strada delle tute nere e bianche, con inserti gialli e blu ed un fulmine disegnato sulla spalla destra. Polpacci al vento e tanta voglia di crescere: è nata una nuova squadra di ciclismo nel veronese, l’Asd Windtex Stormshield.

Si tratta di una società ciclistica amatoriale che conta già una trentina di tesserati, la cui attività è molteplice. Si va dalla pratica amatoriale, per consentire ai propri atleti di preparare la partecipazione a gare in linea, gran fondo e competizioni criterium a scatto fisso, fino all’attività cicloturistica guidata dall’unica voglia di sfruttare catena e pedali per viaggiare. L’attività sportiva della Windtex Stormshield pertanto è stata sin dall’inizio concepita in due settori: quello volto alla competizione e quello che invece non bada troppo alle medie, seguiti rispettivamente da Romeo Scapin e da Ettore Xamo.

L’Asd Windtex Stormshield vuol essere una vera squadra veronese e, pertanto, ha ricercato in primis il supporto di aziende veronesi. Una di queste realtà è il main sponsor, Vagotex Windtex di Vago di Lavagno (VR), che supporta il team con il proprio materiale tecnico ed in particolare con l’innovativa membrana traspirante Stormshield, che trova posto nella denominazione sociale. Importanti co- sponsor sono Agsm Verona ed il general contractor Tecnostile Contract, mentre rivestono il ruolo di partner il centro fitness Move Your Body, l’azienda di abbigliamento tecnico intimo sportivo Red Level, una realtà conosciuta a livello internazionale come Marmi e Travertini e la pizzeria Corte Fusina.

Quella del Windtex Stormshield è una voglia di crescere che traspare dalle parole del presidente del club, Matteo Xamo: «Personalmente ho un piccolo sogno: portare nella realtà del ciclismo amatoriale il concetto di squadra, un affiatamento che raramente si vede nelle competizioni e nelle attività ciclistiche di questo livello».

Per ora non vi sono regole particolari all’interno del team, se non la richiesta esplicita della partecipazione all’attività, proprio per incoraggiare l’affiatamento: «Valori come quelli che vorremmo a fondamento del nostro gruppo – conclude Xamo – non si comprano al supermercato. Ci vorrà del tempo per creare un team compatto, ma come ho già visto in questi primi mesi tutti i ragazzi si sono ambientati benissimo, sebbene provengano tutti da realtà diverse».

www.teamwindtex.it
VISITACI SU FACEBOOK E INSTAGRAM

Emanuele Pezzo
Team Asd Windtex Stormshield

Lascia un commento