Comunicati

07-04-2019 FCI – Sui Colli Euganei tutto pronto per la “Gran Fondo Spaccapria” – Veneto

La partenza della G.F. Spaccapria 2018.

COMUNICATO – Fonte: Press Steel. Grazie!

BIKE WORLD ZEROWIND CUP 2019

SUI COLLI EUGANEI ALLA GF DELLA SPACCAPRIA PER CONFERME E RIVINCITE

A sole due settimane dalla gara d’inizio, il circuito di mountain bike più partecipato del nord-est approda il 7 aprile a Galzignano Terme (PD) per la Granfondo della Spaccapria, il cui impegnativo percorso di 42 km con 1.540 metri di dislivello metterà alla prova chi vorrà confermarsi ai vertici delle classifiche di questa entusiasmante challenge.

Dopo l’esordio record della Granfondo Tre Valli by Gist, il circuito Bike World Zerowind Cup 2019 si appresta a vivere il secondo appuntamento del suo calendario agonistico. Domenica 7 aprile toccherà alla Granfondo della Spaccapria sancire i momentanei vincitori della contesa.

Curiosità sul nome della Gara – Il suo nome deriva da una antica pietra, situata a Galzignano Terme (PD), sulla quale si concludevano le transazioni commerciali. Quella pietra fu acquistata dal Sig. Spacca, da qui il curioso nome che racchiude in modo eloquente la durezza della prova.

Percorso da vera mountain bike – Organizzata dal Team Bike Extreme grazie al supporto del negozio FC Cicli, questa sesta edizione della Granfondo della Spaccapria è stata inserita per la prima volta nel circuito Bike World Zerowind. Il suo percorso di 42 km con 1.540 metri di dislivello si snoda interamente nel meraviglioso territorio del Colli Euganei, con tantissimi single-track che non concederanno tregua né in salita né in discesa, e fiaccheranno le energie di molti. Il fango rappresenterà una ulteriore discriminante tecnica. I primi 10 km sono prevalentemente ascendenti, con numerose rampe in stile Cross Country. Le discese richiedono abilità di guida nelle stretto, e sono quasi tutte frammentate da brevi rilanci in salita. Non abbiamo dubbi sul fatto che qui vincerà il biker più completo. Per i cicloturisti è comunque previsto un percorso ridotto di 26 km, non valido ai fini delle classiche del circuito Bike World Zerowind. Grande importanza è data alla sicurezza. Il percorso sarà presidiato da più di 100 addetti, i pochi incroci stradali saranno gestiti dalla Polizia Locale, dai Carabinieri e dal personale ASA, coadiuvato dal Soccorso Alpino e dalla Protezione Civile. Numerose le postazioni mediche e di soccorso, con tre ambulanze pronte all’intervento. Le parole di Asia Randetti, presidente del Team Bike Extreme, sodalizio organizzatore della GF Spaccapria: “La nostra manifestazione ha sempre pedalato con le proprie forze, senza voler aderire ai vari circuiti esistenti, grazie al sostegno del main sponsor FC Cicli. La scelta di far parte del circuito Bike World Zerowind nasce dalla profonda amicizia e stima che ci lega al suo coordinatore, Simone Scandola. Ad oggi abbiamo superato quota 600 iscritti, ma siamo sicuri che prima di domenica i numeri aumenteranno. Oltre ai paesaggi di indescrivibile bellezza, chi sceglie di affrontare la Spaccapria ha due opzioni: percorso da 26 o da 42 km, di cui il 96% è costituito da puro sterrato nel sottobosco. E’ una gara tosta, magistra vitae perché la sua durezza nasce da un territorio di per sé aspro ed il biker è chiamato a combattere con sudore e fatica. Dopo la Spaccapria qualsiasi difficoltà diventa superabile!”. 

Iscrizioni e programma – Le iscrizioni online alla Spaccapria sono possibili fino a venerdì 5 aprile al costo di 35 euro. Sarà possibile iscriversi anche sabato 6 aprile e domenica 7 aprile, giorno della gara, al costo di 40 euro (ma senza la certezza di ricevere il pacco gara). La consegna dei pettorali e del pacco gara avverrà sabato 6 aprile dalle ore 15 alle ore 18 e domenica 7 aprile dalle ore7 alle ore 9 presso l’Hotel Incontro, situato in Via Roma a Galzignano Terme. Il cronometraggio dei tempi mediante chip elettronico è curato da TDS. Al momento del ritiro pettorali si dovrà lasciare una cauzione di 10 euro per il chip, alla restituzione del quale saranno resi 5 euro. Lo start della granfondo avverrà domenica 7 aprile alle ore 10 dal centro del paese di Galzignano Terme, con ingresso nelle griglie a partire dalle ore 9.30. Alle ore 10.30 prenderà invece il via la manifestazione cicloturistica. Il pasta-party finale inizierà a mezzogiorno. Le premiazioni sono previste per le ore 14.30. 

I leader delle categorie del circuito Bike World Zerowind

Con una sola gara all’attivo, gli attuali capoclassifica potrebbero cambiare dopo i risultati della Spaccapria, gara nella quale saranno chiamati a rintuzzare gli attacchi dei pretendenti alle maglie di categoria. Ne vedremo comunque delle belle…

 

CategoriaAtletaSocietà
ELMTStefano FerigoTeam Todesco
M1Daniele RattoTeam Todesco
M2Ivan DegasperiCicli Taddei
M3Mauro ZanierSpezzotto Bike Team
M4Riccardo PaesantiSorriso Bike Team
M5Michele BazzanellaTeam Todesco
M6Renato CecchettoGS Montebello Isibike
M7Leonardo AriciRacing Rosola Bike
W1Silvia ScipioniCicli Taddei
W2Simona CèASD MTB Pertica Bassa

 

Il calendario gare Bike World Zerowind Cup 2019

  • 24 marzo 2019 – GRANFONDO TRE VALLI BY GIST – Tregnago (VR) – Percorso unico di 43 km e 1.290 mdsl
  • 7 aprile 2019 – SPACCAPRIA – Galzignano Terme (PD) – Percorso unico di 42 km e 1.540 mdsl
  • 1 maggio 2019 – GRANFONDO DEL DURELLO – San Giovanni Ilarione (VR) – Percorso unico di 44 km e 1.500 mdsl
  • 22 giugno 2019 – LESSINIA LEGEND – Bosco Chiesanuova (VR) – Percorso “Classic” di 55 km e 1.750 mdsl – Percorso “Extreme” di 100 km e 3.600 mdsl
  • 30 giugno 2019 –  CRESPADORO BIKE – Crespadoro (VI) – Percorso unico di 43 km e 1.730 mdsl
  • 25 agosto 2019 – GRANFONDO TROI TREK – Polcenigo (PN) – Percorso unico di 54 km e 1.930 mdsl

 

Per tutte le informazioni riguardanti il regolamento, le iscrizioni, i premi e le news del circuito Bike World Zerowind 2019 si rimanda al sito ufficiale della manifestazione www.bikeworldzerowind.com e alla pagina Facebook https://www.facebook.com/bikeworldzerowindcup

Lascia un commento