Classifiche Classifiche Abruzzo

06-05-2018 FCI – Classifica MTB a Montalbano Jonico (MT) – Basilicata

Il Vincitore assoluto della manifestazione Ceci Girolamo

CLASSIFICA – Fonte: Asd Montalbike. Grazie! “Calanchi Bika 2018”.

LA CRONACA AGONISTICA: MINO CECI EXTRATERRESTRE

lA PARTENZA DELLA GARA

Non si può certo dire che nella prima parte di stagione la fortuna abbia sorriso a Mino Ceci (Under 23 – team Scott), che tra forature, problemi meccanici ed errori sul percorso aveva raccolto sino ad ora una sola (seppur prestigiosa) vittoria. I saliscendi dei Calanchi hanno caricato a molla il giovane gravinese, che ha dettato legge sin da subito, involandosi tutto solo e chiudendo il percorso in 1h52’53” all’eccellente media di 24 km/h. E allora se i Calanchi sono un po’ un pianeta alieno, Girolamo Ceci non può che essere un extraterrestre! Ha provato a tenergli testa l’altro Under Francesco Favale (Carbon Hubo CMQ), ma è sulla lunga e impegnativa penultima salita che Ceci ha fatto la differenza, accumulando i sei minuti di vantaggio che hanno messo in cassaforte il successo, energico, deciso e meritato come non mai. Una vittoria con lo stile di un campione.
Alle sue spalle il gioco di squadra in casa Eurobike ha protetto la seconda piazza di Giuseppe Belgiovine, mentre Angelo Bonaventura Degioia, sostanzialmente “a bagnomaria”, ha distanziato un gruppetto in cui figuravano Santarsiero, Pastore, Bongermino (vincitore a Biccari), Notarpietro e Scardigno. Tutto invariato nelle prime tre posizioni della classifica generale under 40 (Belgiovine, Bonaventura, Pastore), mentre in quella over 40 Fausto Santarsiero agguanta la seconda piazza a scapito di Vincenzo Pietrangelo, riducendo il gap da Maurizio Carrer, saldamente leader nonostante una prestazione leggermente sottotono tra le argille dei Calanchi.
UN PASSAGGIO DELLA GARA
Tra le donne torna al successo la veterana Patrizia Tropiano (UC Rionero Il Velocifero), che ha sempre mantenuto entro la distanza di sicurezza Simona Quarta (Teknobike) e la lucana Eleonora Valluzzi (Loco Bikers). Anche se assente mantiene la maglia rosa-nero di leader della speciale classifica femminile Zeila Ruggiero (Nardelli Sport Total Bike).
IL PODIO DONNE
Nelle singole categorie hanno invece riportato il successo il professionista Massimo Valicenti tra gli Elite (Carbon Hubo CMQ), Angelo Tagliente (Juniores – MTB Casarano), Luigi Maria Di Cosola (M1 – team Eurobike Corato), Fausto Santarsiero (M3 – CyclonStore.it), Maurizio Carrer (M4 – team Eurobike Corato), Gaetano Soriano (M5 – team Oroverde Bitonto), Girolamo Palmitessa (M6 – team Eurobike Corato), Giuseppe Lazzazzara (M7 – GS Fausto Coppi Acquaviva). Nelle categorie non competitive dedicate ai cicloturisti si registra la partecipazione di 30 atleti. Primi al traguardo sono giunti Salvatore Visci (Amicinbici Gravina Losacco Bike – categorie giovanili) e Giuseppe Mitidieri (maggiorenni). La gara delle biciclette elettriche E-BIKE è stata ad appannaggio di Saverio Strisciullo (NRG Bike), dopo che la gara è stata a lungo comandata da Vincenzo Sannicandro (Velosprint Bitonto).
IL PODIO MASCHILE
CLASSIFICHE COMPLETE SU ICRON.IT
GLI ORGANIZZATORI DELLA MANIFESTAZIONE

Lascia un commento