2018-01-24 ARTICOLO - Asd Benato Bikes in festa e presentazione nuova divisa

rubrica minaturaARTICOLO - A cura di: Livio Fornasiero. Grazie!


Rovolon (Pd). L'Asd Benato Bikes ha festeggiato, con atleti, amici e simpatizzanti del gruppo ciclistico amatoriale di Carbonara di Rovolon. Si dice che è un gruppo sportivo di nuova generazione, per le molteplici attività dei vari tesserati. Territorio di ciclisti, che in ogni momento e ora del giorno sono sulle strade dei Colli Euganei tra Carbonara, Bastia, Rovolon, luogo questo dove è nata una rivalità tra compagni di squadra che ha diviso i paesi, chi teneva per Giancarlo Benato e chi per Ottavio Paccagnella, del successo ne sono stati appagati ambedue. Tanti aneddoti alla festa sociale, ha iniziato così in modo allegro la serata di gala di Giancarlo Benato, soffermandosi poi anche sulla tecnologia meccanica da lui sostenuta mettendo in mostra le bici avventuristiche per il 2018.


Conviviale nel ristorante Al Cacciatore di Rovolon, località incastonata tra lo scenario dei colli Euganei, per l’intera formazione “Bikes Benato” dove Giancarlo ha risposto alle attese del Team da Lui diretto. 
“Sono qui con voi a godere di questi momenti di ciclismo e dei tanti gloriosi risultati conquistati insieme -ha esordito Benato- e come ogni anno, ecco la nuova divisa fiammante per il 2018”. 

Non sono mancate le riconoscenze per Sergio Camon in maglia Tricolore vinta su strada, a Claudio Dovigo, fresco vincitore del campionato italiano di ciclocross, a Daniela Meneghini, Eros Dalla Mutta, Raffaele Foralosso, Giovanni Ceron, Alessandro Zavattiero, Erik Mantoan, Giovanni Negretto, che si distinguono sia su strada che nel ciclocross, per tutti c’è stato un riconoscimento, anche per i dirigenti provinciali Acsi: Roberto Gomirato, Giorgio Dario ed al Dott.Saragnese, sempre presente alle organizzazione dell'Asd Benato Bikes.
 Il gruppo Bersaglieri si è meritato il Fair Play della serata rigenerando il bersagliere Giancarlo Benato, scovato bersagliere della (compagnia atleti Milano), da Mario Montemezzo presidente sezione Rovolon che gli ha donato a nome della sezione l’Attestato di Benemerenza e il Cappello Piumato, momento di emozione, applausi per questo bel gesto. Riconoscenti anche i suoi portacolori che gli hanno consegnato una targa per il suo impegno.

Livio Fornasiero

0 commenti:

Posta un commento

Per scrivere un commento è necessario avere un Account registrato.
Non sono più consentiti commenti anonimi.
I commenti NON DEVONO essere offensivi. Grazie!