2017-12-02 LIBRI - Presentazione libro biografico della giovane atleta Chiara Pierobon a Santa Maria di Sala (VE)

PRESENTAZIONE LIBRO -  Fonte: Ciclocolor. Grazie!

image 

PRESENTAZIONE LIBRO "L'AZZURRO VA OLTRE IL DESTINO"
Ingresso libero presso la Sala Teatro Sandro Pertini nella magnifica e antica Villa Farsetti di Santa Maria di Sala (VE), sabato 2 dicembre alle ore 16.30 in cui verrà presentato il libro "L'Azzurro va oltre il destino" realizzato dallo scrittore Gian Marco Mutton in ricordo dell'azzurra Chiara Pierobon.
Nell'agosto 2015 l'addio di Chiara in giovanissima età a soli 22 anni, ha lasciato un vuoto immenso tra i famigliari e nel mondo del ciclismo . Toccanti i punti riguardanti i famigliari e le migliori amiche. Una biografia morale e sportiva che descrive in modo dettagliato la vita di Chiara e il suo successo nel mondo ciclistico femminile, fino a quando prematuramente è scomparsa mentre si accingeva a svolgere una corsa in Germania valida per la Coppa del Mondo. Molte le foto soggettive della ciclista Veneta inserite nel libro, che la ritraggono atleta nelle categorie giovanili fino ad arrivare al professionismo.  L'intento è di far capire che i ciclismo non è un semplice sport, crea sempre nuove compagnie e qualsiasi persona giovane o più anziana può sorridere e stringere una moltitudine amicizie.
20171130_135302
Io Alberto, editore di Ciclocolor, ci correvo insieme: "Ricordo ancora quando correvo da giovanissimo ed esordiente con il G.C. Robegano e Chiara era una delle poche donne avversarie che correva con noi maschietti; si gareggiava con quelle biciclettine piccole piccole e si facevano pedalate su pedalte per fare pochi chilometri, ma lei era sempre presente a battagliare con i più forti delle categorie. Mi viene in mente una fuga in una gara estiva quando correvo nella categoria giovanissimi G5, le ragazzine correvano con noi, e lei si è resa protagonista disputanto la volata contendendosi il podio con i due più veloci in gruppo."
Alberto Guiotto

0 commenti:

Posta un commento

Per scrivere un commento è necessario avere un Account registrato.
Non sono più consentiti commenti anonimi.
I commenti NON DEVONO essere offensivi. Grazie!