2017-06-21 ISCRIZIONI - Ultimi giorni per iscriversi a "La Notturna Prato della Valle" 23 giugno e alla "GF Città di Padova" 25 giugno! CLICCA ED ISCRIVITI!

gfpISCRIZIONI -  Fonte: GF Città di Padova. Grazie!17884098_1330623510347927_6514396727756858308_n

Venerdì 23 giugno 2017 c'è la seconda edizione de "La Notturna"! Una gara unica nell'incredibile scenario di Prato della Valle!
Iscrizioni ed informazioni a questo link: http://www.lanotturna.it/

18198455_1349872811756330_3405833168319267288_nUltimo giorno per iscriversi alla Granfondo Città di Padova - Sarto di domenica 25 giugno 2017 a prezzo agevolato.
Sotto con le iscrizioni: http://www.gfcittadipadova.it/iscrizioni/



Al via anche l’ex Campione del Mondo Alessandro Ballan

“Squadra che vince non si cambia”, questo il leitmotiv per questa 4^ edizione 2017 di una granfondo diventata un appuntamento classico del ricco calendario granfondistico italiano. La Società Ciclisti Padovani ASD, da sempre attenta alla promozione dell’attività ciclistica sul proprio territorio, è nuovamente pronta a mettersi alla prova mettendo in campo un week end all’insegna dello sport e del divertimento. [guarda il promo dell’edizione 2017]
Ai nastri di partenza un grandissimo campione: Alessandro Ballan. Vincitore del Giro delle Fiandre nel 2007 e Campione del Mondo in linea a Varese nel 2008, il finisseur veneto famoso per le sue stoccate a pochi km dal traguardo, si cimenterà nel percorso medio della Granfondo Patavina.
Un percorso che da Prato della Valle passando per gli splendidi Colli Euganeiattraversa la storia, l’arte, la cultura e la natura e che non potrà non affascinare tutti i partecipanti.
Confermata la seconda edizione delCampionato Mondiale di ciclismo della Ristorazione, un’occasione unica per mettersi alla prova con i propri colleghi operanti nello stesso settore lavorativo.
La Granfondo Città di Padova sarà inoltre valida come tappa unica per l’assegnazione del titolo di Campionato Nazionale a Squadre ACSI.
A coronare il tutto il venerdì precedente l’evento, il 23 giugno, si svolgerà una Notturna Ciclistica dedicata a tutte le categorie giovanili ed agli amatori. Teatro della kermesse sarà una fantastica arena che verrà ricavata all’interno di Prato della Valle (la piazza più grande d’Europa) proprio dove nel 1869 si svolse la prima corsa ciclistica della storia).
Come da tradizione, anche per l’edizione 2017, la Granfondo Città di Padova – Sarto ha confezionato un pacco gara di assoluto valore che è stato possibile realizzare grazie alla collaborazione con i numerosi partner commerciali che credono in questo grande evento.
All’interno del pacco gara gli atleti troveranno: 1 buono cicli Sarto del valore di 300 euro, 1 Borsa NC Printing, 1Gel Pro Action, 1 Amino Bar Pro Action, 1 busta di Sali Minerali Pro Action, 1 Borraccia Pro Action, 1 Bottiglia di Birra Antonianain edizione limitata dedicata alla Granfondo, 1 Calzare Pittarosso, 1 pacco di pasta Jolly Sgambaro da 500 GR., 1 buono Northwave per calzini, 1 gadget Finish Line, 1 buono/flyerLeriem.
I PERCORSI: DETTAGLI TECNICI
Due i percorsi in programma nell’edizione 2017: un percorso lungo di 145 Km (1935 metri di dislivello) per gli appassionati della fatica ed uno meno impegnativo di 97 Km (1340 metri di dislivello), una occasione oltre che per divertirsi per gustare al meglio la bellezza del territorio.
Nel percorso lungo verranno proposte tutte le salite mitiche dell’area dei Colli Euganei: Zovencedo (5,5 km con pendenze massimo del 13%), Roccolo (2 km con pendenze massime del 18%), Calaone(3,5km con pendenze massime del 20%), Turri (un breve strappo di poco meno di 1 km con pendenze massime del 21%). Non pendenze lunghe, ma strappi spaccagambe.
Nel percorso medio oltre che un chilometraggio più abbordabile verranno affrontate solo alcune delle salite del percorso principale: Roccolo (2 km con pendenze massime del 18%), Calaone(3,5km con pendenze massime del 20%), Turri (un breve strappo di poco meno di 1 km con pendenze massime del 21%)ma non per questo il percorso saprà essere meno impegnativo.
LOCALITA’, CENNI STORICI, PARTICOLARITA’ DEL TERRITORIO
Il territorio su cui si svolge la Granfondo Città di Padova, ricco di una tradizione fatta di storia, cultura, turismo, cultura enogastronomica e ricerca del benessere e del relax, ne fanno la meta ideale per un week end vacanziero.
Padova, rappresenta con la sua storia millenaria un concentrato di storia, arte e leggende che ne fanno una dei territori più affascinanti dell’intera penisola. A Padova si è anche svolta nel 1869 la prima corsa ciclistica della storia. Oggi il capoluogo di provincia è anche la città italiana con la più alta concentrazione di aziende produttrici di biciclette oltre che la cittadina con la più alta concentrazione di utilizzatori di biciclette.
I Colli Euganei, che si stagliano inaspettati in un’area completamente pianeggiante, in un posto dove non ti aspetteresti mai di trovare questi formidabili fenomeni vulcanici, offrono un fascino paesaggistico di primordine. Qui possiamo trovare un ricco susseguirsi di ambienti naturali incontaminati unici alternati a pittoreschi borghi storicichene fanno un sorprendente contesto dove pedalare e faticare.  A rendere ancora più appagante e stimolante il soggiorno sui Colli Euganei sono le eccellenze enogastronomiche locali, dal pregiatissimo vino alle esclusive specialità culinarie.
La principale attrazione turistica del territorio è però il bacino delle Terme Euganee, meta privilegiata per soggiorni all'insegna del benessere e del relax. Gli innumerevoli hotel di Abano Terme assieme a quelli dei comuni limitrofi di Montegrotto, Galzignano e Battaglia Terme costituiscono il più grande polo termale d’Europa con le acque salso-bromo-iodiche, che sgorgano naturalmente in una vasta area ricca di piscine.
Le meraviglie della Città del Santo e dei Colli Euganei vi aspettano dunque a Padova il 25 giugno 2017. Save the date, le iscrizioni sono aperte!
I CONTATTI PER PARTECIPANTI ED ADDETTI AI LAVORI
Per informazioni:
Iscrizioni gara amatoriale: segreteria@gameoverevent.it

0 commenti:

Posta un commento

Per scrivere un commento è necessario avere un Account registrato.
Non sono più consentiti commenti anonimi.
I commenti NON DEVONO essere offensivi. Grazie!